alt img

Una coproduzione svizzera a Berlino

Mercoledì 21 febbraio sarà proiettato al festival internazionale del cinema di Berlino

in anteprima mondiale

 

MEIN BRUDER HEISST ROBERT UND IST EIN IDIOT

My Brother's Name is Robert and He Is an Idiot

 

Germania/Francia/Svizzera, 2018, 174’, fiction

 

La proiezione avrà luogo il 21 febbraio alle ore 15.00 al Berlinale Palast.

 

Philip Gröning narra il periodo di cambiamenti alla soglia dell'età adulta. Il ritmo del film è segnato dalla percezione soggettiva del tempo dei gemelli. L'ultima estate insieme potrebbe non finire mai. Più lottano per separarsi, più si perdono nella loro simbiosi. La fine dell'infanzia. La fine del mondo. Un film su un amore impossibile.

 

Il film è coprodotto da Philip Gröning Filmproduktion, Bavaria Films, L Films, ventura film e RSI Radiotelevisione svizzera.

 

con

Josef Mattes (Robert)
Julia Zange (Elena)
Urs Jucker (Erich)
Stefan Konarske (Adolf)
Zita Aretz (Cecilia)

 

Scritto e diretto da Philip Gröning

Co-sceneggiatrice: Sabine Timoteo

Direttore della fotografia: Philip Gröning

Montaggio: Philip Gröning, Hannes Bruun

 

Distributore internazionale: The Match Factory GmbH