alt img

#informarsi: lavoro da artista

LAVORO DA ARTISTA, VITA DA EQUILIBRISTA

Una vita da artisti nella creazione e realizzazione ma non nell’amministrazione e nella pianificazione.

 

Grazie al successo riscontrato dopo la serata informativa proposta lo scorso ottobre allo Spazio 1929 la Ticino Film Commission, in collaborazione con AFAT e GRSI ha il piacere di proporre un nuovo ciclo di incontri sotto l’egida dello slogan: «Lavoro da artista, vita da equilibrista». Gli incontri sono dedicati a tutti i professionisti attivi nella produzione artistica e culturale ticinese, con lo scopo di offrire un’informazione puntuale e approfondita sui diritti e doveri per una corretta gestione amministrativa e burocratica.

Per un corretto svolgimento degli incontri e per poter offrire a tutti i partecipanti l’opportunità di poter porre tutte le domande desiderate - che riguardino sia situazioni generiche che esempi puntuali e personali – ad ogni incontro saranno ammesse non più di 20 persone.

 

Entrata gratuita. Iscrizione obbligatoria a:

events@filmcommission.swiss

 

 

Programma:

Spazio 1929

ore 18.00

 

1° incontro

martedì 30.1.18

Tema:  “Meglio fondare una ditta – sia essa una Sagl o una SA – oppure essere un professionista indipendente? O ancora, meglio essere un dipendente intermittente o un semplice freelance?”

Relatore: Siro Realini, IAS Capo Ufficio, Ufficio dei contributi

 

2° incontro

mercoledì 7.3.18

Tema:  “Presupposti del diritto all’indennità di disoccupazione

Relatore: Loris De Marco, IAS Caposervizio Cassa cantonale di disoccupazione

 

In aprile è previsto un terzo incontro dedicato al tema del “Diritto del lavoro” con ampio approfondimento dei diritti e doveri contrattuali professionali, oltre che illustrazione degli articoli più importanti del Codice delle obbligazioni federale.

 

 

Per maggiori informazioni:

events@filmcommission.swiss

Lisa Barzaghi  091 751 19 76