alt img

Locarno72: premiato Fulvio Bernasconi

Ieri sera la Piazza Grande ha accolto il regista ticinese Fulvio Bernasconi, il quale è stato insignito del Premio Cinema Ticino. Il riconoscimento, assegnato ogni due anni, rende omaggio al lavoro di una personalità originaria, domiciliata o basata in Ticino che si è particolarmente distinta in campo cinematografico. Per onorare e celebrare il suo operato, oggi alle 16.00 al Teatro Kursall verrà proiettato il lungometraggio diretto dallo stesso Bernasconi, Fuori dalle corde. Film che nel 2007 ha partecipato al Concorso internazionale del Locarno Film Festival aggiudicandosi il premio per l’interpretazione maschile.

 

Biografia

Nato a Lugano nel 1969, dopo aver studiato scienze politiche all’Università di Ginevra Fulvio Bernasconi si è diplomato presso il DAVI di Losanna. Nel 1995 ha realizzato il suo film d’esordio, Voie de Garage, documentario presentato a Locarno dove un anno dopo è tornato con Bad Trip sur Mars, selezionato nei Pardi di domani. Con Hopp Schwyz (1999) ha partecipato al progetto ID Swiss, una serie di documentari sulle diverse culture presenti in Svizzera anch’essi proiettai a Locarno. Successivamente ha firmato Powerful Men (2005) e Fuori dalle corde (2007), entrambi presentati al Festival.

 

Filmografia

2017 Quartier des banques
2016 Misericorde
2014 Operazione Lombardia
2012 Goal
2012 Comment la mafia truque le foot
2007 Fuori dalle corde
2002 Swiss Love
1999 ID Swiss
1996 Bad Trip To Mars