alt img

DA QUALCHE PARTE SULLA TERRA: Ciak, si gira a Melide!

Sono in corso in questi giorni a Melide le riprese del cortometraggio Da qualche parte sulla terra, regia di Fabrizio Rosso e produzione della luganese ROUGH CAT, in coproduzione con RSI Radiotelevisione svizzera.

Il film narra una giornata - ricostruita tra tempo presente e flashback - nella vita di Anna, giovane donna che vive sola con un figlio di pochi mesi in una vecchia casa. Mentre si sente sprofondare in un presente angoscioso e senza tempo, poco alla volta riemergono nella sua mente ricordi e visioni inquietanti. Sono i rivissuti di una giornata iniziata come tante altre - tra difficoltà quotidiane nella gestione del bambino, la ricerca di un lavoro, le solite liti e incomprensioni con la famiglia - e che l'esasperazione rischierà di trasformare in tragedia.

Elemento di novità rispetto alle consuetudini del cinema di casa nostra, a interpretare il ruolo di Anna è stata chiamata un'attrice americana, Camille Kane.
Il set, oltre al regista, vede al lavoro una quindicina di persone - in gran parte ticinesi - impegnate per una settimana in un'unica location, una vecchia casa nel nucleo storico di Melide.

Il film - che dovrebbe essere pronto per la distribuzione entro la fine dell'anno o inizio 2020 - oltre alla partecipazione della RSI può contare sul sostegno dell'Ufficio federale della cultura, del Canton Ticino/DECS e della Ticino Film Commission, oltre che su un piccolo ma importante contributo privato locale proveniente dall'azienda Finser Packaging con sede a Bioggio.


Foto dal set di William Monaco e Assunta Ranieri / © ROUGH CAT
Nelle immagini: Camille Kane, il regista Fabrizio Rosso e membri della crew.