alt img

"Storia probabile di un angelo: Fernando Birri" in anteprima europea

ventura film, CISA e RSI Radiotelevisione svizzera presentano

la prima europea di Storia probabile di un angelo: Fernando Birri

 

Dopo essere stato apprezzato in America Latina, il lungometraggio di Domenico Lucchini e Paolo Taggi, Storia probabile di un angelo. Fernando Birri (auto)ritratto di un poeta, sarà proiettato, per la prima volta in Europa, il 22 aprile alle 20.30 al Cinema LUX Art House di Massagno e il 23 aprile alle 18.15 al PalaCinema di Locarno.

Il film, prodotto da Elda Guidinetti e Andres Pfaeffli per ventura film, Domenico Lucchini per il Conservatorio internazionale di scienze audiovisive e Silvana Bezzola per la Radiotelevisione svizzera RSI, racconta il secolo di vita di Fernando Birri.

Il celebre regista, maestro riconosciuto del Cinema Latino-Americano scomparso lo scorso mese di dicembre, dialoga con un personaggio nato dalla penna dell’amico Garcia Marquez; un angelo molto vecchio con ali enormi. Scoprirà che le loro vite si sono sempre specchiate. Il film rappresenta un vero e proprio testamento spirituale che attraversa le sequenze più simboliche dell’esistenza e della filmografia di un instancabile profeta di un cinema e di un’utopia possibile, nella convinzione che resistere e creare siano una sola parola.

 

Dopo il passaggio nelle sale ticinesi, il film, distribuito da Trigon-film, sarà proiettato in diverse sale di tutta la Svizzera.