alt img

Nadia Dresti lascia il ruolo di Direttrice della Ticino Film Commission

Rispondendo presente alla chiamata del Locarno Film Festival, da oggi Nadia Dresti lascia il suo ruolo quale Direttrice della Ticino Film Commission. A breve il concorso pubblico per la nomina della nuova Direzione.

Il Consiglio di Fondazione della Ticino Film Commission (TFC) prende atto della decisione di Nadia Dresti di coprire il ruolo di Responsabile ad interim della direzione artistica del Locarno Film Festival e del coordinamento di Locarno Pro, liberandola da subito dalla carica di Direttrice della TFC e ringraziandola per l’impegno profuso finora.  Nei quattro anni di attività nella TFC – due in seno al Consiglio di Fondazione e due alla direzione -  Nadia Dresti ha saputo tessere una preziosa rete di contatti che hanno permesso alla TFC di profilarsi ulteriormente a livello nazionale e internazionale allo scopo di attirare sempre più produzioni in Ticino. Inoltre, grazie alla sensibilità per i temi ambientali,  ha condotto la TFC verso un importante percorso volto a incentivare – oltre all’indotto sul territorio, la promozione di offerte di lavoro per gli addetti del settore e per le realtà economiche della regione – anche la riduzione dell’impatto ambientale nell’ambito della produzione cinematografica. Nadia Dresti ringrazia i membri della Fondazione per la fiducia dimostrata in questi anni, e commenta: “Questa bella esperienza mi ha permesso di scoprire il “dietro le quinte” del mondo cinematografico, dandomi l’opportunità da un lato di chiudere l’anello mancante alla mia carriera cinematografica nata al Locarno Film Festival e dall’altro di portare alla TFC un’esperienza internazionale che ha permesso alla stessa di crescere e farsi conoscere dagli addetti ai lavori.” Nadia Dresti resterà vicina alla Ticino Film Commission collaborando su progetti puntuali.

Per la nomina della nuova Direzione, verrà presto pubblicato un concorso pubblico.  


Scarica qui il comunicato.